Un collettivo di undici giovani creativi. Palermo sullo sfondo ma anche come protagonista.

Un incontro, di successo, fra il racconto, il teatro e l’illustrazione. Un’associazione culturale. Un desiderio di sempre: una piccola casa editrice a portata di tutti i giovani e dei meno giovani curiosi.

Tutto questo è “Idee Storte Paper”, un progetto siciliano, innanzitutto editoriale, che prende il nome dall’agenzia creativa di uno dei suoi ideatori, Angelo Bruno.

Undici persone, unidici amici, unidci fra copywriter, giornalisti, ricercatori, grafici, illustratori ed attrici… guidati da una sempre viva  passione per la scrittura e per l’arte illustrata. Tutti convinti (d’altronde come noi di Kontemporaneoarte) che il mezzo più potente per realizzarsi in questa vita e per promuovere il territorio in cui si nasce sia l’espressione creativa nelle sue più varie sfaccettature… e che una prospettiva “storta”, ossia “al contrario”, sia quella che non dà nulla per scontato, che guida verso la curiosità, che fa vedere le cose con occhi nuovi, paradossalmente più acuti.

Come ci spiega Eliana Messineo, coordinatrice del gruppo, il Progetto è “fresco-fresco”, nato intorno al Novembre scorso… ma che già ha conquistato diversi “seguaci”, palermitani e siciliani, dai cinque anni all’età, diciamo, “più avanzata”.

Idee Storte è stato pensato dal Collettivo per il Collettivo, prima di tutto promuovendo la storia reale e leggendaria, la cultura, le “chicche”, della capitale isolana (Palermo) che, specialmente in questo 2018 porta alta la bandiera dell’Isola in tutta Italia. Ma il Progetto è nato anche con un’apertura verso potenziali collaboratori-scrittori esterni i cui racconti possono leggersi sul sito oppure (se considerati particolarmente “sorprendenti”…) in carta stampata in alcune delle deliziose librerie che “popolano” il centro storico della città siciliana.

Sono diverse le sezioni “storte”, ciascuna dedicata ad un tema, ognuna con un personale obiettivo. “Mandamenti”. Ci conducono nei meandri delle storie che c’erano, ci sono e che, probabilmente, resteranno tra i vicoli dei quattro storici quartieri di Palermo… E poi “Mare”. I Palermitani non potrebbero destreggiarsi in Città senza il punto di riferimento di quella vasta, splendida e “liberatoria” distesa di acqua marina che bagna le coste di tutta l’Isola. Per questo una collana è dedicata a storie, in bilico tra realtà e fantasia, che hanno lo scenario marino come loro principio guida. Ed ancora,Favole e Storie per lettori pigri”… Quelle note rivisitate da fervida fantasia e quelle create dalle menti “frullanti” dei loro autori. Ogni favola, storia o racconto è in sinergia con l’illustrazione…

Ci sono anche i laboratori di Illustrazione e le Letture Animate.

Insomma, “Idee Storte Paper” è una promozione creativa pensata da Siciliani per i Siciliani, ma è anche una Call per scrittori ancora timidi, per teatranti e per coloro che hanno, finalmente, la possibilità di concretizzare l’idea illustrata che portano da tempo dentro sé stessi.

Date da segnare in calendario: 10 e 11 Marzo con “Spotted – Laboratorio di Illustrazione”, presso la Libreria Easy reader (Palermo, Via Alessandro Paternostro n. 71), dalle h. 10.00 alle 13.00.

 

Le collane di “Idee Storte Paper” si possono trovare in:

– Libreria DUDI, Via Quintino Sella 71, 90139 Palermo, +39 091.332494

– Palazzo Riso Caffetteria Freschette di Palazzo Riso (Museo di Arte moderna e contemporanea), Corso Vittorio Emanuele 365, 90134 Palermo

– Libreria Easy Reader, Via A. Paternostro 71, 90133 Palermo

 

Per contattare il Collettivo e per maggiori info:

        info@ideestortepaper.com  

– Alessia Rotolo, addetta stampa: cell.  +39 320.9716758, Palermo – Via Tintori n.28

– skype: ideestortepaper

– fb: https://www.facebook.com/Ideestortepaper

– Instagram: https://www.instagram.com/ideestortepaper/

 

Il Collettivo: ALESSIA ROTOLO,  ANGELO BRUNO, ELIANA MESSINEO, GIOACCHINO LONOBILE, GIULIA CANCILLA, JESSICA ADAMO, LAURA LOMBARDO, MARIAGIULIA COLACE, NINA MELAN, NUNZIA LO PRESTI    ,  ROSA LOMBARDO